Viale Ceccarini, il centro di Riccione e l’Atlantic Hotel

Il Centro di Riccione è, per antonomasia, Viale Ceccarini, vicinissimo all’Atlantic tanto che basta una piacevole passeggiata di pochi minuti per incrociarlo sul Lungomare.

Ha da poco compiuto i 100 anni di vita, ma, come si dice sempre in questi casi, non li dimostra.

Viale Ceccarini è per molti versi l’icona più rappresentativa di Riccione, e ne ha rispecchiato la storia, turisticamente parlando, fin dalla nascita.

Prima di raggiungere la celebrità ed ospitare boutiques e locali alla moda, neppure si chiamava così: era poco più di un sentiero che congiungeva il paese di Riccione (che si trovava ad un paio di chilometri dalla spiaggia, sull’antica Via Flaminia) fino al mare.

Per il battesimo vero e proprio occorre attendere fino al 11 ottobre del 1912, quando il Comune di Rimini, di cui all’epoca Riccione era ancora una frazione, approvò l’intitolazione della Via a Maria Borman Ceccarini, benefattrice del paese.

Alla Signora Borman, di origine statunitense e vedova del medico riccionese Ceccarini si devono la costruzione dell’omonimo ospedale cittadino ed una lunga serie di iniziative sociali, che contribuirono in modo decisivo alla crescita economica ed urbanistica della città.

Nel 1925 la via fu ampliata, dotata di una pavimentazione di pietra e di comodi marciapiedi, per consentire un percorso più comodo sia al crescente numero di automobili che al costante aumento dei turisti che iniziarono ad affollarla nella bella stagione.

L’anno successivo furono piantati i primi 110 esemplari di pini che da allora hanno incorniciato il Viale e, insieme alla ricca pineta, dato origine al soprannome di “Perla Verde” alla città di Riccione. La storia riccionese è legata a doppio filo a quella di Mussolini, che vi installò la propria residenza estiva e, per i successivi 10 anni, vi trascorse le vacanze tra bagni di mare e di folla, alcuni dei quali durante le celebri passeggiate in Viale Ceccarini.

La seconda guerra Mondiale lasciò i suoi segni anche sul simbolo riccionese, che fu però rapidissimo nel riprendersi in tempo per accogliere l’ondata turistica già nell’immediato dopoguerra.

Se nella prima metà del ‘900 Riccione fu soprattutto la spiaggia delle più ricche famiglie emiliane, dagli anni ’60 Riccione e Viale Ceccarini divennero presto un irresistibile richiamo per l’Italia intera: la “Montenapoleone” dell’Adriatico fu per lunghi anni un vero e proprio luogo di culto.

“Viale Ceccarini, Riccione…” fu anche uno dei successi del cantante bolognese Dino Sarti, che nel 1974 dedico al viale riccionese una canzone ricca di spunti che, ancor oggi, ben presentano l’atmosfera di un’epoca di vacanze al mare.

All’inizio degli anni ’80 Viale Ceccarini fu chiuso al traffico e quindi sottoposto ad un completo restyling architettonico, con un arredo urbano moderno e raffinato.

Alle tante vetrine si aggiunsero via via le boutiques dei marchi di moda più celebri, in assoluto o del momento, fino al punto in cui Viale Ceccarini ha davvero precorso le mode ed i trend: a metà degli anni ’80 aprì proprio qui uno dei primissimi Swatch Store, contemporaneamente alla diffusione del popolare orologio svizzero.

Viale Ceccarini sfocia a mare nel grande Piazzale Roma, dominato dalla fontana “il Bosco della Pioggia” progettata da Tonino Guerra e dal grande palco coperto che per molti anni ha ospitato eventi e concerti.

Oggi, smantellato il palco, si fa strada un nuovo progetto per “proseguire” la passeggiata del Viale lungo il mare, con un moderno pontile che si protenderà oltre la spiaggia fino in mare.

Viale Ceccarini, il centro di Riccione e l’Atlantic Hotel

Per saperne di più o ricevere una proposta personalizzata, può contattarci anche ora Componga ora il suo soggiorno Ci contatti ora Acceda a my Atlantic Magazine
Cosa dicono i nostri Ospiti

“Come in una fiaba..”

Recensito su Tripadvisor
24 marzo 2014

Pensavo non esistessero, che appartenessero solo alla fantasia, e invece, ci sono hotels che sono in grado di farti sentire come in una fiaba.

sandyVarese

Ha soggiornato all'Atlantic in Marzo 2014

“Sentirsi bene”

Recensito su Tripadvisor
14 settembre 2012

“Sono ormai quasi 15 anni che frequento questo albergo, inizialmente per lavoro e poi per piacere. Le stanze sono molto curate e pulite, le suite a tema, molto anni 60/70, sono sempre meravigliose, il personale encomiabile dal check di arrivo alla partenza e non lo dico perchè mi conoscono ma chiunque ho indirrizzato in questo hotel ne è rimasto contento.

Giansim

Ha soggiornato all'Atlantic in Settembre 2012

Lasciaci il Tuo indirizzo email. Riceverai periodicamente aggiornamenti sulle nostre offerte.

  • Email

Condizioni Generali utili per la Sua prenotazione all’Atlantic

ARRIVO
Quando vuole! La Sua stanza sarà a Sua disposizione dalle ore 14.00 Se desidera arrivare in anticipo tutti gli altri i servizi Atlantic saranno a Sua disposizione!
PARTENZA
Quando vuole! La preghiamo di liberare la stanza entro le ore 12.00.
Se desidera trattenersi con noi per il resto della giornata tutti i servizi saranno a Sua disposizione!
CANCELLAZIONE
Per soggiorni brevi (fino a 3 notti) | Fino a 2 giorni dall’arrivo: nessun addebito | Dopo 2 giorni dall’arrivo: addebito 30%
Per soggiorni prolungati (oltre 3 notti) | Fino a 2 giorni dall’arrivo: 30% dell’importo del soggiorno | Dopo 2 giorni dall’arrivo: addebito dell’intero importo
PAGAMENTO
Normalmente il pagamento è richiesto al termine del soggiorno al momento del check-out.
PAGAMENTO ANTICIPATO
Le offerte speciali “Blue Days” e “Premium Pack” richiedono il pagamento anticipato del soggiorno con carta di credito o bonifico bancario.
Per questi tipi di prenotazioni in caso di cancellazione non è previsto rimborso.
ANTICIPI E CAPARRE
L’ufficio prenotazioni può richiedere un pagamento anticipato pari al 30% del soggiorno per la conferma definitiva della prenotazione.
Il nostro IBAN per il saldo con bonifico è IT 79 L 06285 24120 CC0203437554
BAMBINI
I bambini sono i benvenuti.Un bambino fino ai 3 anni soggiorna gratuitamente (pernottando nei letti presenti). Può essere richiesto l’inserimento di lettino – culla per bimbi piccoli (€ 30)
ANIMALI
Gli animali sono ammessi. Potrebbe essere richiesto un supplemento.
CARTE DI CREDITO